19 Dicembre 2018

news
percorso: Home > news > News Generiche

Assemblea Avis Provinciale Pistoia, incremento delle donazioni del 3.2%

08-06-2018 10:58 - News Generiche
Sabato 24 marzo, a Lamporecchio, si è svolta la 61° Assemblea ordinaria di Avis Provinciale Pistoia durante la quale si sono riuniti circa 60 delegati rappresentanti le quattordici sedi Avis sparse sul territorio provinciale. Come ogni anno l´Assemblea è stata l´occasione per riflettere sull´andamento delle donazioni dell´anno precedente e su tutte le problematiche legate alla promozione della donazione e a quelle inerenti i rapporti con gli altri attori del sistema trasfusionale a livello locale tra i quali l´Azienda sanitaria Ausl Toscana Centro rappresentata per l´occasione dal dott. Isio Masini, coordinatore dei Servizi di immunologia e medicina trasfusionale di area vasta. A fronte di un calo dell´1,16% registrato da Avis Toscana nel 2017, realtà associativa che continua a garantire oltre il 50% del fabbisogno di sangue e plasma a livello regionale, nell´anno 2017 le Avis della Provincia di Pistoia hanno registrato un incremento delle donazioni di sangue del 3,2 % (+ 261 sacche di sangue donate) ed una diminuzione delle donazioni di plasma del 3,3% (-104 sacche di plasma) per un dato complessivo di + 1% rispetto all´anno precedente. I primi mesi del nuovo anno, partito con un lungo periodo di forte carenza di sangue a livello regionale e non solo, stanno facendo registrare un calo complessivo delle donazioni a livello provinciale del 4,7%. L´Assemblea è stata l´occasione per ribadire l´apporto fondamentale messo in atto da Avis all´interno del sistema trasfusionale attraverso i suoi numerosi dirigenti associativi e volontari attivi che quotidianamente sono impegnati su più fronti per contribuire a garantire l´autosufficienza di sangue e l´apporto di plasma necessario per la realizzazione di farmaci plasmaderivati. Tantissime sono le iniziative che durante l´anno passato sono state realizzate dalle sezioni Avis della provincia per coinvolgere giovani e meno giovani e tutte finalizzate alla ricerca di nuovi Donatori indispensabili per colmare l´alto numero di uomini e donne che, per motivi di salute o per raggiunti limiti di età, ogni anno sono costretti a smettere di donare. Un apporto fondamentale nella ricerca di nuovi Donatori è offerto dai ragazzi e dalle ragazze del Servizio Civile: grazie a questi volontari nell´ultimo anno sono state visitate 26 scuole di ogni ordine e grado, 187 classi riuscendo, così, a contattare 3713 studenti di tutte le età per sensibilizzarli alla solidarietà ed alla donazione. Rimane invece abbastanza difficoltoso, nonostante si siano registrati notevoli miglioramenti negli ultimi anni, coinvolgere le comunità straniere alla donazione. E´ su questo fronte che si auspica un maggiore impegno e più determinazione da parte di tutti i dirigenti associativi insieme ad un diretto coinvolgimento delle amministrazioni locali nel promuovere il messaggio. Cercare di coinvolgere le comunità straniere nel mondo della donazione rappresenta sicuramente un modo importante per portare avanti un processo di integrazione tra popoli di culture diverse. L´Assemblea è stata anche l´occasione per confrontarsi sulle problematiche legate alla raccolta di sangue ed ai rapporti con l´azienda sanitaria: dall´incertezza sui tempi di trasferimento del Centro Trasfusionale di Pistoia, alla mancanza del parcheggio gratuito per i Donatori presso l´Ospedale di Pescia fino ad arrivare alla necessità, più volte manifestata, di aumentare il numero di macchine per la plasmaferesi ed il numero dei posti prenotabili in tutti i centri di raccolta sparsi sulla provincia quali Quarrata, Monsummano Terme, Pescia e San Marcello Pistoiese, tenuto conto che le disponibilità dei donatori sono notevolmente cambiate negli anni soprattutto a causa delle problematiche legate al mondo del lavoro. Avis Provinciale Pistoia continuerà a farsi portavoce dei bisogni dei Donatori e ad essere vigile, in un´epoca di continui tagli al sistema sanitario, affinché i Centri Trasfusionali e di raccolta siano sempre più a misura di Donatore e affinché possa essere migliorata la collaborazione tra Associazione e Azienda sanitaria. Ed è proprio ai Donatori che va il ringraziamento doveroso di Avis Provinciale Pistoia, donatori che in maniera anonima, volontaria, gratuita e disinteressata rappresentano una speranza di vita per molte persone meno fortunate. Il Presidente Paolo Fabbri ricorda che "una buona sanità ha bisogno anche del tuo impegno: se non sei ancora donatore, se sei in buona salute e hai fra i 18 e 60 anni, rivolgiti ai centri di raccolta e trasfusionali di Pistoia, Quarrata, Monsummano Terme, Pescia e San Marcello Pistoiese". Se sei già donatore e in buona salute, puoi donare sangue se hai un´età compresa tra i 18 ed i 70 anni e plasma tra i 18 ed i 65 anni. Per maggiori informazioni contatta il numero verde 800261580.
Fonte: Avis Provinciale Pistoia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata